L’importanza di generare interazioni sui Social

  • 0

L’importanza di generare interazioni sui Social

Urban advertising

L’interazione sui Social è una superstrada a doppia corsia, assicurati di guidare sul lato giusto! [Clienti Social]

L’aspetto più importante per aumentare il numero di interazioni sui social network è quello di ascoltare il tuo pubblico, ma prima ancora che ti preoccupi di come iniziare a coinvolgere questi utenti, è necessario che ti renda conto di alcune cose.

Attualmente in tutto il mondo ci sono oltre 2 miliardi di utenti collegati sui vari Social, questo numero è destinato ad aumentare sempre di più con il passare dei mesi. Inutile dirlo, essere attivi sui Social deve diventare parte essenziale del vostro piano di marketing.

Ma come si può raggiungere il pubblico in modo più efficace rispetto alla concorrenza?

La creazione di contenuti di qualità dovrebbe diventare un must per tutte quelle attività che vogliono raggiungere un numero maggiore di utenti a cui proporre i loro prodotti o servizi, per questo motivo quella di produrre contenuti che coinvolgano il pubblico, non può essere considerata un’attività marginale del vostro business ma deve essere considerata un vero e proprio lavoro, e come tale non può essere affidata a chiunque.

È importante rendersi conto infatti, che una strategia o un’iniziativa sbagliata possono rovinare irrimediabilmente la vostra immagine o bruciare velocemente il vostro budget senza portarvi i risultati desiderati.

E’ bene ricordare sempre che è più facile rovinare una buona reputazione che riuscire a farsene una, ed al giorno d’oggi i social network in questo, hanno un ruolo tutt’altro che marginale.

Che vogliate essere presenti su Facebook, Twitter, Google+, LinkedIn, Pinterest o qualsiasi altro social network, dovete tenere presente che non potete affidare la vostra reputazione a chiunque.

In questo articolo, noi di Clienti Social, vogliamo portare alla vostra attenzione alcuni aspetti da tenere sempre a mente quando si parla di social network.

Ascoltare le persone

Sicuramente ne avrete sentito parlare, ma vogliamo essere sicuri che il concetto sia chiaro: la vostra reputazione online può elogiare o distruggere il vostro marchio.

Dovete sempre tenere a mente che un Social (qualunque esso sia) è fatto di persone, e le persone hanno delle proprie opinioni su qualsiasi cosa, quindi è fondamentale tenere sempre in considerazione cosa la gente sta dicendo sul vostro marchio, sui vostri prodotti o sui vostri servizi.

Per quanto possa sembrare una cosa banale e scontata, questa è la strada più semplice per capire cosa la gente pensa di voi, dei vostri prodotti e servizi: ascoltare cosa dice la gente!

È importante capire quali sono i canali che gli utenti preferiscono usare per parlare di voi, e se non esiste uno spazio adeguato, dovete offrine uno voi dove convogliare tutte le informazioni che vi riguardano ed iniziare a creare interazioni con il vostro pubblico di riferimento.

Utilizzo di contenuti visivi

L’utilizzo di immagini, grafici o video sui social può portare degli enormi vantaggi, ma solo se usato in modo professionale e consapevole.

Uno studio effettuato recentemente dal famoso sito Socialbakers ha evidenziato come le immagini hanno contribuito a generare nel 2015 un tasso di interazione del 67% su Facebook e del 22% su Twitter.

Assicuratevi pertanto che quello che condividete generi dei picchi di interesse nel pubblico che vi segue e, cercate di offrire sempre contenuti di valore che spingano gli utenti a commentare, fare domande e condividere gratuitamente i vostri contenuti.

Dal momento che le immagini occupano più spazio sullo schermo rispetto al testo, è quasi difficile che gli utenti non decidano di interagire con questo tipo di contenuto, se lo reputano di loro interesse.

Ad esempio, i fumatori avranno già notato questo concetto sui nuovi pacchetti di sigarette, che a partire da giugno 2016 stanno sostituendo le vecchie confezioni puntando a disincentivare il consumo di sigarette con immagini forti come queste

siga1 siga2

Organizzare concorsi, iniziative e proporre contenuti esclusivi

Chiunque abbia un’attività commerciale conosce benissimo quale potere hanno le promozioni, i concorsi e gli omaggi, la cosa fantastica di queste iniziative è che aumentano in modo spontaneo il numero di utenti coinvolti sulla piattaforma Social che scegliete di utilizzare, questo perché alla gente di solito piace ricevere regali.

Sicuramente a qualcuno sarà capitato di creare un evento che pensava avrebbe attirato l’interesse dei clienti, ma di non ricevere il ritorno sperato.

Un esempio di questa cattiva comunicazione sono gli europei di calcio 2016 appena terminati.

Sono molti i bar, pub e le pizzerie che quest’anno hanno pensato di trasmettere le partite di questo evento con l’idea di attirare l’interesse dei clienti, specialmente di quelli appassionati di calcio, ma non sono riusciti nell’intento.

Il motivo è semplice: aver programmato una buona iniziativa, ma non aver pensato di promuoverla in modo adeguato.

Fare domande e dare risposte

Semplice, no? A volte questa è una soluzione talmente semplice da essere completamente ignorata.

Vi assicuriamo infatti, che fare domande e aprire sondaggi sono degli ottimi modi per creare contenuti e interagire con gli utenti.

Se avete notato un inspiegabile diminuzione delle interazioni è perché gli utenti non stanno interagendo o rispondendo positivamente ai vostri contenuti.

Fare delle domande è un ottimo modo per creare un argomento di discussione per coinvolgere il pubblico, e se ripetuta nel tempo, questa attività vi darà maggiori possibilità che gli utenti possano interagire con voi in modo costante.

Un aspetto altrettanto importante, è quello di dare delle risposte!

Se chi vi segue non riesce ad ottenere delle risposte alle domande che vi pone, state pur certi che il loro interesse nei vostri confronti scenderà sempre di più, con il rischio che cerchino queste risposte da qualche altra parte.

Siate diretti e chiedete ai vostri clienti quali sono le loro preoccupazioni, cosa vorrebbero sapere, come potete risolvere i loro problemi, questo permetterà agli utenti di essere consapevoli che siete in grado di aiutarli.

Creare inserzioni o annunci senza fornire un adeguato supporto a dubbi o domande che il tuo pubblico genererà è una delle strategie più autodistruttive che si possano intraprendere sui Social, oltre che uno degli errori più frequenti e comuni.

Riproporre i contenuti

Facebook, Twitter, LinkedIn e Pinterest sono solo alcune delle numerose piattaforme di social network presenti online, ognuna delle quali può essere sfruttata per utilizzare parte dei vostri contenuti e adattarli alle preferenze del pubblico che si intende raggiungere.

E’ davvero interessante sapere che potete utilizzare la stessa idea o lo stesso contenuto e adattarlo su ogni piattaforma in modo da poter raggiungere un pubblico sempre maggiore.

In questo momento i Social rappresentano il fattore trainante per qualsiasi business di successo, tuttavia è importante non abusarne ed evitare di pubblicare contenuti autoreferenziali.

Ricordate che i Social sono stati progettati intorno alle persone, quindi non parlate solamente di voi ma mostratevi dei professionisti del vostro settore e, fate in modo di aiutare gli altri a trovare informazioni utili.

Se vuoi saperne di più o capire meglio come i social network possono essere utili per la tua attività, non dimenticare di visitare spesso questo sito o di seguire la nostra pagina Facebook Clienti Social, troverai molte informazioni che ti permetteranno di conoscere tutti i vantaggi a cui stai adesso rinunciando!


Leave a Reply